Torino, 19 Dicembre 2018

Quando il cibo fa spettacolo. La pizza in tre varianti di Massimiliano Prete

18 Novembre 2017  ⁄  17:30 : 18:30  ⁄  Sala Pane e pizza

RELATORE: Massimiliano Prete (Pizzaiolo Gusto Madre, Alba in provincia di Cuneo, e Gusto Divino, Saluzzo in provincia di Cuneo) »» scheda personale ««,
MODERATORE: Sara Bonamini (Curatrice della guida Ristoranti d'Italia 2018 del Gambero Rosso) »» scheda personale ««, Indra Galbo (Redattore del Gambero Rosso e degustatore di extravergine per la guida Oli d'Italia del Gambero Rosso) »» scheda personale ««,

Evento a pagamento con degustazione -10€

Dal panetto alla cottura, Massimiliano Prete (pizzaiolo premiato dalla nuova guida Pizzerie d'Italia del Gambero Rosso con i Tre Spicchi, il massimo della valutazione, e che a breve aprirà Gusto Madre a Torino) spiega il metodo di lievitazione utilizzato per fare tre differenti basi, con un focus sulla tipologia di farina usata. Tre impasti, dunque, che si differenziano per materie prime e metodo di lievitazione e che si traducano in consistenze e sapori differenti. Gustare per credere.

Le pizze in degustazione:

Pizz’Otto con farina di grano tenero, semi di papavero, lino e sesamo.
Farcitura: crema di ricotta, alici, pomodoro secco e origano.

Croccante con farina grano tenero, farro e farro monococco.
Farcitura: crema di tupinambur, fior di latte, culatello e topping di mostarda

Gusto autentico (impasto a fermentazione spontanea, idrolisi) con farina di grano tenero.
Farcitura: crema di funghi, salsiccia di Bra, fonduta al Parmigiano Reggiano.