Torino, 26 Settembre 2018

Quando il cibo fa spettacolo. La pizza in teglia e il trapizzino di Stefano Callegari

19 Novembre 2017  ⁄  17.00 : 18.00  ⁄  Sala Pane e pizza

RELATORE: Stefano Callegari,
MODERATORE: Sara Bonamini (Curatrice della guida Ristoranti d'Italia 2018 del Gambero Rosso) »» scheda personale ««,

Evento a pagamento con degustazione - 10€

Una base croccante e impercettibile, una mollica soffice e i condimenti più diversi, d'ispirazione romana ovviamente. Stefano Callegari abile pizzaiolo, autore di tonde uniche cotte in forno a legna e dell'ormai famoso Trapizzino, ci svela tutti i segreti per realizzare al meglio la pizza in teglia, simbolo dell'arte bianca capitolina. Dalle dimensioni e il materiale della teglia, all'impasto, le farine, i metodi di stesura e di cottura. Nel forno di casa e con gli strumenti a disposizione in cucina. Per un prodotto buono ed equilibrato, oltre che sano ed estremamente digeribile. E a fine lezione: trapizzino per tutti!

Il trapizzino in degustazione: Doppia Panna con stracciatella e filetti di alici

La pizza in degustazione: Pizza Tortellino con la Mortadella Bologna IGP della linea PrimaVera Bio di Salumificio Pedrazzoli

La Mortadella Bologna IGP Bio di Salumificio Pedrazzoli nasce dalla lavorazione di carni di suini italiani allevati dall’azienda stessa, utilizzando solo i tagli nobili della spalla e i triti di carne migliori. Grazie al ridotto contenuto di sodio e alla presenza di proteine e ferro è un prodotto ad alta digeribilità e dalle elevate caratteristiche nutritive, mantiene un sapore intenso grazie alla presenza di pezzetti di grasso di gola del suino che le conferiscono maggiore dolcezza. La mortadella biologica di Salumificio Pedrazzoli non prevede nella sua ricetta il trippino, né derivati del latte, polifosfati e glutine.