Torino, 22 Ottobre 2017

Boutique dei Sapori, dal web a Gourmet Food Festival nel segno della qualità

Sempre più gli acquisti alimentari on-line stanno entrando a far parte della abitudini degli italiani e la tendenza riguarda in particolare i prodotti di qualità. Un mercato che vale oltre 700 milioni di euro e in crescita di quasi il 40% sullo scorso anno, come evidenzia una recente ricerca dell’Osservatorio eCommerce B2c della School of Management del Politecnico di Milano e del Consorzio del Commercio Elettronico Italiano “Netcomm”. Una soluzione apprezzata in particolare da consumatori interessati a reperire specialità di ogni area geografica con rapidità e semplicità, e su cui gli imprenditori del settore agroalimentare stanno puntando con operazioni commerciali innovative. È questo il caso della Boutique dei Sapori (www.laboutiquedeisapori.com), realtà nata nell’aprile 2016 dall’intuizione di tre giovani siciliani animati dalla volontà di portare sulle tavole degli appassionati - ma anche nelle cucine dei ristoratori - le eccellenze di tutta la Penisola. Il suo elemento caratterizzante è la meticolosa selezione di ogni singolo prodotto, frutto dell’attenzione alla qualità e alla storia che in esso risiede: visita del produttore, verifica della lavorazione, test di esperti selezionatori e di ristoratori rappresentano l’iter che precede l’inserimento in catalogo. Come spiega Angelo Ferraro, Amministratore e Direttore commerciale dell’azienda, “la peculiarità della Boutique dei Sapori è di proporre una dispensa di prodotti artigianali ricercati, spesso andando a scovare quelli che hanno ottenuto riconoscimenti a livello nazionale e internazionale e che in pochi commercializzano, come ad esempio il salame e la mortadella d’asino, o l’amaro di carciofino selvatico e bucce di arancia siciliana”. Ma non è tutto, perché il cliente qui non viene “lasciato solo” davanti al monitor come spesso accade nell’e-commerce, bensì viene assistito tramite un’apposita live chat “per consigliare e accompagnare chi utilizza il nostro portale a scegliere con cura i prodotti” sottolinea Ferraro.
Boutique dei Sapori sarà al Gourmet Food Festival di Torino dal 17 al 19 novembre, portando al Lingotto Fiere alcune delle sue chicche, come il digestivo grecanico, i salumi a base di carne di asino ragusano o la marmellata di cipolle di tropea piccante. “Accoglieremo i visitatori - conclude Ferraro - con una selezione di prodotti artigianali, talvolta innovativi e capaci di calamitare l’attenzione degli intenditori, che aspettiamo numerosi allo stand, ma saremo a Torino che nell’ottica di poter avviare nuove collaborazioni per forniture di prodotti”.