Daniele Baruffaldi

Presidente del Consorzio di Tutela della Cinta Senese

Figlio di agricoltori emiliani, diplomato in Agraria nel 1975, si trasferisce a Siena nel 1981 per dirigere una grande fattoria, dove spazia in varie attività agricole e di rappresentanza. Dal 2001, oltre a occuparsi di consulenze e ad avere incarichi di carattere sociale, alleva maiali cinta senese, la prima razza autoctona italiana ad aver intrapreso un lungo lavoro di recupero e ad uscire dal rischio d'estinzione. Oggi Daniele Baruffaldi è anche vicepresidente del Consorzio di tutela della cinta senese Dop con incarichi di promozione.